fbpx

Corso CRO EVLOS/BVLOS

Il Corso di Pilota UAS BVLOS permette di operare con i droni in ambienti critici e volare oltre la vista (VLOS sempre in contatto visivo con il mezzo), se autorizzati.

Nelle “Operazioni di area visiva estesa” (EVLOS) si fa riferimento al metodo operativo in base al quale il Pilota Remoto fa affidamento su uno o più Osservatori lontani da esso per mantenere il drone sempre in vista.

Sessione teorica

Le materie che si sviluppano nelle sessioni teoriche sono:

  • SICUREZZA DEL VOLO
  • REGOLAMENTAZIONE AERONAUTICA
  • NAVIGAZIONE
  • FATTORE UMANO
  • PROCEDURE OPERATIVE
  • MODALITA’ DI CONTROLLO DEGLI APR
  • METEOROLOGIA
  • PIANO DI RISPOSTA ALL’EMERGENZA (ERP)
  • CONOSCENZA DI BASE DELLE COMUNICAZIONI AERONAUTICHE
  • INTRODUZIONE ALL’ANALISI DEL RISCHIO SORA

Al termine della parte teorica il pilota dovrà sostenere un test a risposta multipla di 30 domande. 

Sessione pratica

L’addestramento pratico consiste in missioni di volo al fine di acquisire le abilità pratiche specifiche delle operazioni critiche BVLOS,  la gestione delle procedure di emergenza e l’acquisizione delle capacità legate alla pianificazione del volo, alle considerazioni sullo spazio aereo e alla valutazione del rischio dell’operazione.

Il programma di addestramento segue il syllabus della LIC15a e NI_2020-22 comprende le fasi pre-volo, in volo (procedure normali e di emergenza) e post-volo.

Al termine del percorso formativo il pilota sostiene un skill test con un esaminatore ENAC secondo quanto disposto dalla normativa vigente. L’esame di volo deve essere rappresentativo degli scenari e consiste in una missione di circa 20 minuti.

Con l’attuazione del Regolamento EASA e della LIC15 aggiornata,

organizzeremo il calendario corsi

Sei interessato al UAS EVLOS/BVLOS?
Compila il form per prenotarti alla prossima edizione.

[/vc_column_text]






    [/vc_column][/vc_row]

    Aerovision.it è stato realizzato da Development by Coffice s.r.l. | Comunicazione by Lucia Bracci